giovedì 4 febbraio 2010

Mamma mi cercò su Goooooogle...

by Nick
Antefatto: ieri la Dr. Atzori era ospite a cena a casa nostra.
Si mangia, si beve, si ride e si scherza, si attende il Dr. Piva per il dopocena Lan, si parla (un po' troppo!) di matrimoni. In pratica la discussione sale di colpi quando si affronta il tema "scarpe et vestito" (Scarpe...vestiti...), con conseguente introduzione di termini quali paillettes e strass, tulles e quant' altro che istantaneamente hanno il potere di emarginarmi dal discorso. Poco male finché posso gettare l'occhio sulla televisione e sull'ennesimo trionfo interista della stagione.

Il brutto è che le due arpie desiderano vedermi maggiormente coinvolto nei loro sbrodolamenti sartoriali, quindi ci si sposta sul divano e l'elettrodomestico viene spento. Inutile dire che attendo la morte o qualsiasi altro diversivo (Dome, dove sei???) con malcelata impazienza. Il diversivo arriva. La nostra meravigliosa ospite, fra un lustrino e una bomboniera inforca un curioso aneddoto sul suo nome digitato su Google. Ci spiega che tempo addietro sua madre, cercando in rete l'esimio appellativo della primogenita si è imbattuta in un certo qual blog, dove il suddetto nome veniva evocato in termini lusinghieri.

Parte la ricerca. Troviamo subito il blog:


e il commento in questione. E' il numero 2.

In effetti a prima vista è lusinghiero, altroché! Peccato che Mrs Atzori abbia evidentemente omesso di scrollare verso il basso la rotellina centrale del mouse, non cogliendo appieno il profondo significato che il commento riponeva nel finale.

Dobbiamo scoprire chi è questo tizio e invitarlo al matrimonio!!!

5 commenti:

unastranastrega ha detto...

si chiama mario, abita a padova e ha circa una trentina d'anni.
giro l'invito?

Unknown ha detto...

Non male, come Primo! Risultato! Di A.A! Su Google!

:D

unastranastrega ha detto...

quasi da esserne invidiosi..
anzi, potresti scriver la stessa cosa di me?
:)

wTf ha detto...

uh al liceo c'era una certa UnaStranaStrega.

certamente una delle ragazze più belle e affascinanti che abbia mai conosciuto.
credo di essere stato fondamentalmente innamorato di lei per anni.

e secondo me era consapevolmente bisessuale.

Anzi, a questo punto esageriamo: secondo me era consapevolmente trisessuale.

unastranastrega ha detto...

epta. fa così figo il prefisso epta..

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...