mercoledì 20 febbraio 2013

[RECE] Le Storie vol.5 - Il Lato Oscuro della Luna

by Unknown


È il secondo volume de Le Storie che compro (dopo La Redenzione del Samurai di Recchioni/Accardi).
O sono fortunato io, oppure il livello della collana è veramente ottimo. (mi sa che è la seconda che ho detto => recupererò anche gli altri volumi).

"Lloyd ha coronato il sogno della sua infanzia: è un astronauta ed è in viaggio verso la Luna… Ma, all’improvviso, l’avventura diviene incubo. Com’è possibile che i suoi compagni siano spariti senza lasciare traccia? Perché la sua mente è assediata da dolorosi ricordi? Forse le risposte sono nascoste su quel freddo satellite, attendono nell’ombra eterna del suo… lato oscuro."

Bilotta (che non mi aveva convinto molto su Dylan Dog) qui è invece molto bravo, coniugando romanzo di formazione e suggestioni fantascientifiche; il tutto condito da spolverate citazionistiche che vanno da Bowie, a Moon di Duncan Jones, fino ovviamente ai Pink Floyd*. I disegni di Matteo Mosca si adattano bene alla storia, alternando la luce dei ricordi familiari alle ombre della solitudine nello spazio.

E c'è un finale che lascia spazio a diverse interpretazioni*, che per i detrattori è un difetto, ma che invece, secondo me, consente al lettore di proseguire oltre la fine del fumetto con la suggestione di quanto letto in precedenza.

Insomma, proprio un bel fumetto, e complimenti una volta di più alla Bonelli per il rapporto qualità/prezzo veramente imbattibile: 3,50 euro per 110 pagine di (ottimo) fumetto. In altre realtà un fumetto del genere avrebbe avuto un prezzo molto diverso.


IN EDICOLA E IN FUMETTERIA IN QUESTI GIORNI, FIONDATEVI!
Le Storie vol. 5 - Il Lato Oscuro della Luna
Testi: Alessandro Bilotta
Disegni: Matteo Mosca
Copertina: Aldo Di Gennaro
110 pagine, € 3,50
Sergio Bonelli Editore



* due asterischi per lo stesso rimando: in tema di finale da interpretare e citazioni pinkfloydiane qui c'è un piccolo spoiler, quindi cliccate sul link di seguito solo una volta letto il fumetto: chi si limita a notare la citazione nel titolo non ha mai evidentemente ascoltato attentamente il testo della penultima traccia del concept album dei Pink Floyd (di cui per ovvie ragioni ometto il titolo), in cui è contenuto il verso che dà il titolo all'album (e a questo fumetto). ;-)




Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...